L U O G H I   D A   V I S I T A R E
it Italian
it Italian

Check In
Check Out
N° Adulti
N° Bambini

LUOGHI DA VISITARE

LUOGHI DA VISITARE

Villammare

Casale di Bonati, poi Villammare è l’unica Frazione di Vibonati, sul golfo di Policastro tra Capitello e Sapri, ha ottenuto la Bandiera Blu d’Europa dal 2001 per vari anni.
La cittadina di Villammare, anticamente denominata Petrasia ovvero un gruppo di case costruito nei pressi del mare, nasce e si sviluppa prevalentemente come un villaggio di pescatori.
A partire dagli anni ’50 si è avuto un rapidissimo sviluppo urbano, soprattutto alle spalle del vecchio borgo marinaro. Borgo ricco di tradizioni secolari che hanno favorito lo sviluppo delle attività turistiche insieme alle spiagge considerate le più belle di tutto il golfo di Policastro.
In estate numerosi ed interessanti eventi uniti alle tradizionali feste patronali, allietano il soggiorno dei tanti turisti che visitano questi luoghi.
La spiaggia è considerata la perla di tutto il Golfo di Policastro. È frequentata per tutto il periodo estivo da numerosi villeggianti provenienti da ogni parte d’Italia. In questo litorale vegeta una numerosa rappresentanza della duna mediterranea e soprattutto sul litorale Oliveto vegeta il Pancratium Maritimum detto Giglio di Mare. Proprio per queste qualità e per il mare pulito è da diversi anni assegnata a Villammare la Bandiera Blu.
Il borgo di Villammare è anche ricco di tradizioni e strutture secolari, come l’antica torre di avvistamento costruita per difendere la località dalle incursioni dal mare di vari popoli predatori. Dal 2002, nel paese, si svolge un festival di cortometraggi per giovani registi, chiamato “Villammare Film Festival” o “Mediterraneo in corto” nella prima settimana di settembre nella piazza Maria Santissima di Portosalvo. Ogni anno partecipano alla manifestazione attori di fama internazionale. Il piccolo borgo è molto fedele alla sua madonna patronale (Maria SS. di Portosalvo). Ogni anno, durante la seconda domenica di agosto, tutto il paese festeggia la suddetta madonna denominata protettrice dei pescatori, dunque in tale ricorrenza tutti i pescatori, di mattina, con un insieme di barche, seguono la processione per mare mentre di sera la processione secolare viene fatta per le vie del paese, trasportata a turno dai pescatori per motivi di devozione.

Cilento

Chi cerca una vacanza all’insegna del relax e vuole dimenticare l’auto per qualche giorno, potrà uscire di casa già in costume e approfittare della spiaggia, che trovi appena davanti all’Hotel. Per la sera Villammare, se volete scoprire le colorate tradizioni del Cilento, potrete scoprire i sapori mediterranei nelle numerose sagre organizzate nei dintorni nei mesi più caldi, basterà chiedere in direzione e avrete tutte le informazioni. A fine serata chi non ha ancora sonno potrà allungarsi fino a Palinuro,Marina di Camerota o Maratea, dove c’è un’ampia offerta per i nottambuli, o più tranquillamente gustare un gelato o la famose granita Cilentane e ascoltare un po’ di musica in Piazza o in riva al mare. Da Villammare è possibile partecipare ad escursioni organizzate o prendere barche a noleggio. Chi vuole, invece, cambiare posto ogni giorno potrà visitare i paesi vicini, andare a Scario per un’escursione in barca (dal porto è possibile raggiungere con un peschereccio le tranquille spiaggette di punta Infreschi a cui si può accedere solo via mare) o a Maratea nella tanto rinomata spiaggia nera. A coloro che amano la natura consiglio una gita nel Parco nazionale del Cilento, alle grotte di Morigerati, dove nasce il fiume Bussento e il WWF ha creato un’oasi protetta o per gli amanti del Trekking, una passeggiata lungo i sentieri del Monte Bulgheria. Chi vorrà fare un tuffo nel passato potrà allungarsi fino ai parchi archeologici di Velia, Paestum o Pompei. A Padula alla Certosa di San Lorenzo, molto bella da visitare e particolare nel suo genere, nelle serate estive organizzano anche una rassegna teatrale. Un luogo da non perdere è anche il villaggio medievale di San Severino di Centola con le rovine del suo castello costruito nell’XI secolo. Per gli sportivi ci sono campi da tennis e da calcetto a Policastro e a Sapri, inoltre il circolo velico di Sapri organizza dei corsi di vela settimanali per i bambini e per gli adulti, mentre a Policastro c’è un maneggio e la possibilità di affittare canoe per escursioni lungo le rive del fiume Bussento. Senza spostarsi da Villammare, è possibile noleggiare pedalò e canoe negli stabilimenti balneari, o fare una partita di beachvolley senza allontanarsi dalla spiaggia. Al ritorno vi accoglierà il un aperitivo al tramonto, che vi stuzzicherà l’appetito, aspettando la cena.

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Apri Chat
    Hotel Orion Villammare
    Scan the code
    Hotel Orion Villammare
    Hai bisogno di maggiori informazioni sui servizi dell'HOTEL ORION VILLAMMARE? Dopo aver dato il consenso sulla privacy, clicca sul pulsante "APRI CHAT". Un nostro responsabile sarà felice di aiutarti!